Interviste televisive

Vilseck: Non aver paura del ritiro delle truppe statunitensi

14 ottobre 2020

Quando madre e figlia condividono la stessa passione. Manuela e la figlia Lisa gestiscono uno studio di tatuaggi congiunto a Vilseck. Ma il futuro dello studio è ancora aperto. La ragione di ciò è il ritiro dei soldati statunitensi.

Manuela e Lisa di Vilseck, madre e figlia, che gestiscono insieme uno studio di tatuaggi. La passione della madre è passata alla figlia, così come il talento. Lo studio sta andando bene, entrambi sono al completo da mesi. Tuttavia, il futuro dello studio congiunto sembra incerto. Il motivo: il ritiro dei soldati statunitensi.

Clienti da tutto il mondo:
Manuela fa tatuaggi da circa 25 anni, Lisa da quasi cinque. Manuela ha acquisito negli anni fama mondiale nel campo dei tatuaggi polinesiani. I suoi clienti vengono da lei a Vilseck da tutto il mondo per farsi tatuare. Questo è il motivo per cui il previsto ritiro delle truppe statunitensi questa volta non pone loro un grosso problema. Era diverso anni fa quando le truppe si ritirarono per la guerra in Iraq. Questo l'ha portata al limite della sua esistenza professionale in quel momento.

Fidati di te stesso e delle tue capacità:
Oggi, sua figlia Lisa si è fatta un nome principalmente con gli americani di stanza in Germania. La notizia del previsto ritiro delle truppe statunitensi dalla Germania non è stata comprensibilmente accolta con entusiasmo. Dopo uno shock iniziale, Lisa è comunque ottimista per il futuro.

Secondo la sua stessa dichiarazione, ha circa il 90% di clienti statunitensi come clienti, ma è per questo che al momento è prenotata da mesi. Se gli americani se ne sono veramente andati, è fiduciosa che i clienti tedeschi, ai quali non può dare un appuntamento adesso, colmeranno il vuoto. Due cose le danno anche fiducia. Da un lato perché ha fiducia nelle proprie capacità, dall'altro perché ha la sua famiglia al suo fianco.